Chieti, ballottaggio tra Ferrara e Di Stefano

Sono oltre 44 mila i cittadini di Chieti che il 4 e il 5 ottobre prossimi andranno a votare per scegliere il nuovo sindaco. Al ballottaggio la sfida e’ tra il candidato del centrodestra Fabrizio Di Stefano, 55 anni, imprenditore ed ex parlamentare e quello del centrosinistra Diego Ferrara, 66 anni, medico di famiglia e consigliere comunale uscente. Di Stefano, che al primo turno ha ottenuto il 38,81% dei consensi, e’ appoggiato da sei liste: Lega, Fratelli d’Italia, Udc, Ideabruzzo, Giustizia Sociale e Popolo della Famiglia-Cambiamo, ma queste ultime tre liste civiche non hanno superato la soglia di sbarramento del 3% e quindi resteranno fuori dal Consiglio comunale. Ferrara, che al primo turno si e’ attestato al 21.50 %, e’ sostenuto da Pd, Chieti per Chieti, Ferrara sindaco, La sinistra con Diego sindaco e, dopo l’apparentamento dei giorni scorsi, anche dal polo civico di Paolo De Cesare, che ha ottenuto il 12,75% al primo turno.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Un milione per il potenziamento del depuratore per Pescara-Spoltore-San Giovanni Teatino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *