Chieti, inaugurato il secondo acceleratore lineare al servizio della radioterapia del Policlinico

Inaugurato il secondo acceleratore lineare al servizio della radioterapia del Policlinico Santissima Annunziata di Chieti. Si tratta di un acceleratore lineare che portera’ ad otto il numero degli acceleratori lineari (LinacsI) che saranno operanti negli ospedali pubblici abruzzesi. L’obiettivo e’ quello di ridurre le lunghe liste di attesa che finiscono per generare importante mobilita’ passiva. C’è  un ulteriore impegno per l’acquisto di un altro acceleratore lineare.

L’investimento finanziario per la Radioterapia di Chieti, pari a 2 milioni 700 mila euro, deriva dal fondo ministeriale del 2017 attraverso cui e’ stato possibile acquisire altri due Linacs, uno a Pescara, gia’ operativo, ed uno all’Aquila, in fase di installazione. Questo ulteriore intervento rappresenta un tassello importante a conclusione di un processo avviato nel giugno 2020 con una specifica delibera nella quale i fondi pubblici a disposizione sono stati finalizzati proprio alla riqualificazione ed all’ammodernamento tecnologico dei servizi di radioterapia oncologica.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Consiglio comunale di Montesilvano, tutti gli eletti

Questa la composizione del Consiglio comunale di Montesilvano scaturita dall’elezione al primo turno del sindaco …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *