Chieti, pubblico l’avviso per il bando “Dopo di noi”

Il Comune di Chieti ha pubblicato l’avviso per individuare i beneficiari del progetto “Dopo di noi” per l’indipendenza per disabili e malati psichici finanziato con fondi del Pnrr, un progetto che vede insieme l’Ente, il Centro di salute mentale, l’Anffas di Chieti, l’associazione Percorsi e Cosma, per favorire una maggiore indipendenza abitativa, lavorativa e sociale di persone disabili che vivono condizioni di vulnerabilità o convivano con problemi psichici. Si tratta di un progetto che, come spiegano il sindaco Diego Ferrara e l’assessore alle Politiche sociali, Mara Maretti, ha tempi serrati: dovrà partire entro dicembre 2022 per concludersi nel 2026. L’avviso, già online, punta a selezionare i beneficiari di tale azione che prevede la coabitazione in alloggi dove i progetti prenderanno vita: si tratta di appartamenti in via De Lollis per 3 posti disponibili e nell’ex centro vaccinale di via Salomone, sempre a Chieti, che verrà suddiviso in tre appartamenti ognuno dei quali avrà due posti a disposizione. Non è fissata una data di scadenza, l’avviso rimarrà aperto tino al raggiungimento del numero di beneficiari previsti.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Legge di stabilità e bilancio di previsione della Regione Abruzzo, via libera del Consiglio dei Ministri

Via libera del Consiglio dei Ministri sulle norme regionali del primo bimestre del 2023 che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *