Chieti, tutto pronto per il tunnel pedonale tra il terminal bus e largo Barbella

Tutto pronto dopo oltre 10 anni per il tunnel pedonale che collegherà a Chieti il terminal bus col centro storico. Gli ascensori saranno in moto dai primi giorni di febbraio secondo il sindaco Diego Ferrara. E’ entrato nella fase operativa il collaudo del tunnel. “Arriva a completamento un’opera che è stata attesa troppo”, ha detto Ferrara. “Non vediamo l’ora di vederla funzionare perché tenere ferme senza una ragione plausibile delle infrastrutture così importanti e vitali per lo sviluppo cittadino non solo è uno spreco di risorse, peraltro pubbliche, ma è immorale per chi è chiamato ad amministrare in nome e per conto dei cittadini – ha concluso – Per questo la riconsegna ufficiale sarà con la città, non appena il rodaggio necessario all’avvio sarà terminato”.

La società Teate servizi gestirà il funzionamento e il personale e alla società ‘Orem ascensori’ toccheranno gli aggiornamenti per la formazione dei dipendenti sul funzionamento degli ascensori e sulla sicurezza del tunnel. La struttura è realizzata a 47 metri sotto il centro storico del capoluogo teatino collegato al terminal da 2 ascensori che potranno contenere fino a 21 persone e che viaggeranno alla velocità di 2,5 metri al secondo nel tunnel di 150 metri con una pendenza del 2,5 per cento. L’opera è stata progettata nel 2008.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Protezione civile, siglato accordo di collaborazione tra Agenzia regionale e Direzione marittima di Pescara

La valorizzazione dei rapporti di collaborazione tra la Protezione Civile regionale e la Direzione Marittima …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *