Comune di Pescara anticipa pagamento contributi regionali ai disabili gravissimi

La giunta comunale ha deliberato l’anticipazione – per il tramite del Settore “Politiche per il Cittadino” – della somma di € 315.000,00 a titolo di contributo per il 2019 in favore dei disabili “gravissimi” inseriti nel Piano Locale per la Non Autosufficienza, importo corrispondente a circa l’80% delle risorse regionali stanziate con questa finalità. Di concerto con la Asl, sono stati conclusi in pochi giorni  gli adempimenti previsti dalla delibera dello scorso 29 giugno per procedere all’erogazione delle somme – nell’arco di pochissimi giorni – agli aventi diritto. Sono stati infatti firmati in queste ore i mandati di pagamento, come ha fatto sapere il dirigente di settore Marco Molisani.

Un’azione fortemente voluta dall’amministrazione comunale e dal settore Politiche per il Cittadino allo scopo di sostenere le famiglie messe a loro volta in grave e ulteriore difficoltà economica dall’emergenza sanitaria. Gli stessi uffici si occuperanno nel contempo di sollecitare l’ente Regione a procedere all’erogazione dei contributi. Il testo del provvedimento è disponibile sul sito istituzionale del Comune all’indirizzo www.comune.pescara.it.

E’ possibile anche scaricarlo dal post relativo a questo provvedimento pubblicato sulla pagina istituzionale del Comune di Pescara.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Approvato il progetto di legge per gli eventi del centenario del Parco Nazionale d’Abruzzo

La V Commissione “Salute, sicurezza sociale, cultura, formazione e lavoro” ha espresso, questa mattina, parere …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.