Coronavirus, Marsilio chiede lo sblocco dei fondi inutilizzati e programmati per i prossimi anni

Il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, chiede lo sblocco dei fondi inutilizzati e programmati per i prossimi anni che ammontano a svariati milioni di euro perche’ li si possa “spendere tutti e subito, cioe’ da qui a un anno e mezzo. Potremmo generare economie che farebbero la differenza. Non stiamo rubando niente”, ha aggiunto nel corso della conferenza stampa convocata oggi a Pescara per illustrare i contenuti della legge “anti-crisi” approvata dal Consiglio regionale. Prioritario, per Marsilio, “convincere l’Europa e averla al nostro fianco in questa battaglia” che implica anche, ha concluso, l’impegno a saltare i “micidiali passaggi burocratici” che permettono l’accesso ai fondi stessi. 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Ricostruzione, bando per le imprese del cratere sismico 2009

Un avviso per la concessione di contributi in conto capitale, cioè a fondo perduto, rivolto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.