“Corridoio Verde”, consegnato il cantiere per l’avvio dei lavori a Pescara

Al via i lavori del progetto “Corridoio verde” nella zona a sud di Pescara. La nuova infrastruttura (di una lunghezza di poco inferiore ai 300 metri), che sarà realizzata dall’università per un quadro economico complessivo di 1 milione e 350mila euro, favorirà lo snellimento della mobilità leggera ma consentirà anche di allineare la direttrice parallela alla stessa viale Pindaro, tra via Plauto e la rotonda del Tribunale. Il progetto è stato presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa convocata in occasione della consegna del cantiere all’impresa costruttrice, la Eredi Pietro Ruggiero Costruzioni di Fontanarosa (Av). All’incontro con i giornalisti hanno preso parte il magnifico Rettore dell’Università d’Annunzio Liborio Stuppia, il sindaco Carlo Masci, il direttore generale dell’Ateneo Giovanni Cucullo, il presidente della Commissione Lavori Pubblici del Comune di Pescara, Massimo Pastore, i rappresentanti dell’impresa, del Dipartimento di Architettura dell’Università, del settore tecnico della civica Amministrazione, oltre, naturalmente a tecnici e progettisti incaricati della proceduta tecnica e amministrativa (tra questi  il Responsabile unico del procedimento per conto dell’Ateneo  Giancarlo Laurenza).

Saranno realizzati camminatoi, vialetti, rampe per l’accesso delle persone svantaggiate, spazi verdi, una nuova recinzione esterna, illuminazione e, in particolare,  l’attraversamento centrale che collegherà di più e meglio gli attuali padiglioni con l’ala della segreteria unificata; l’università, oltre all’ampliamento delle proprie pertinenze, procederà quindi anche alla sistemazione del Corridoio verde (che presenterà un dislivello di circa due metri rispetto al piano del Campus) e di nuove aree esterne al sito universitario, a beneficio di tutti i cittadini e degli studenti. Lungo la recinzione sarà infatti realizzata, sull’esterno, una pista ciclabile e, a ridosso della stessa e longitudinalmente, un’area di parcheggio per le biciclette. Il Comune di Pescara dovrà occuparsi, investendo risorse proprie (329mila euro), di realizzare l’alberatura del Corridoio Verde, la rete elettrica e la palificazione per l’illuminazione.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pescara, Avs ufficializza il sostegno al candidato sindaco Carlo Costantini

L’Alleanza Verdi Sinistra ufficializza l’adesione alla coalizione che sostiene la candidatura di Carlo Costantini a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *