Disagi per il maltempo, Di Stefano presenterà un esposto alla Magistratura

“Non e’ pensabile che simili disservizi possano abbattersi su un terzo della regione. Qualcuno deve rispondere”. Lo ha dichiarato il parlamentare abruzzese di Forza Italia, Fabrizio Di Stefano, a seguito dell’ingente nevicata che si e’ abbattuta sulla regione portando l’Abruzzo in uno stato di emergenza nazionale causata dall’emergenza idrica e soprattutto dal black out che, in queste ore – sostiene il deputato – sta interessando ben oltre 300 mila cittadini. “Oltre a un’interrogazione – ha continuato Di Stefano – faro’ anche un esposto alla magistratura per vedere se ci sono responsabilita’ specifiche. Infatti, se e’ vero che l’ondata di maltempo e’ stata eccezionale, e’ altrettanto vero che questa ondata era piu’ che annunciata. I disservizi che si stanno verificando – prosegue – sono assurdi, in particolare in una regione come l’Abruzzo attraversata gasdotti, metanodotti e da tante altre infrastrutture di trasmissione energetica; evidentemente questi mezzi sono al servizio solo dei grandi potentati economici, mentre i cittadini sono abbandonati al lucore delle candele all’incuria piu’ totale. E’ chiaro – prosegue il deputato – che oltre a questo chiederemo al governo di intervenire per risarcire gli enormi danni provocati non solo all’agricoltura, ma anche alle numerose attivita’ che hanno visto compromessa tutta la merce deteriorabile. Menomale che questa doveva essere, secondo qualcuno, la regione ‘facile e veloce’; i disservizi che si stanno verificando sono assurdi e se c’e’ qualche responsabile, forse, e’ arrivato il momento che paghi”, ha concluso Di Stefano. 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Nasce in Abruzzo Polis 305.

Marco Alessandrini, Gianguido D’Alberto, Americo Di Benedetto ed Antonio Luciani annunciano la creazione di un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *