Elezioni, il Partito Democratico in Abruzzo presenta i suoi candidati

“Il Pd abruzzese ha dimostrato di essere un partito unito, infatti nel nostro territorio non ci sono candidati paracadutati. I nostri sono tutti legati alla regione, nel Pd non ci sono i paracadutati alla Marsilio, uno che e’ di Roma e vive a Roma”. Lo ha detto il segretario del Pd in Abruzzo, Michele Fina, che corre per il proporzionale al Senato, durante la presentazione delle liste del suo partito per la le prossime elezioni. “Il nostro partito regionale – ha poi proseguito Fina – assieme agli alleati e’ stato nel proporre le candidature il piu’ unito d’Italia, unita’ che e’ stata ascoltata e rispettata da Enrico Letta al quale va la mia gratitudine. Anche per questo motivo abbiamo evitato i paracadutati, nell’unica Regione d’Italia in cui il Presidente e’ un paracadutato. L’obiettivo della nostra lista e’ ottenere piu’ voti di Fratelli d’Italia a livello nazionale e in Abruzzo, se ci riusciamo sara’ un chiaro messaggio per il futuro degli abruzzesi”

Di seguito la lista dei candidati:

Uninominale Senato Abruzzo

Massimo Carugno (PSI): classe 1956 di Sulmona, avvocato, Segreteria nazionale PSI;

Uninominale Camera Chieti

Elisabetta Merlino (PD): classe 1969 di Lanciano, avvocata, già Assessora comunale, Vice Segretaria regionale del Pd;

Uninominale Camera Pescara-Teramo

Luciano Di Lorito (PD): classe 1971 di Spoltore (Pe), dirigente CNA, eletto due volte Sindaco di Spoltore;

Uninominale Camera L’Aquila-Teramo

Rita Innocenzi (INDIPENDENTE), classe 1971 dell’Aquila, sindacalista da 27 anni, esecutivo regionale della CGIL Abruzzo-Molise.

Proporzionale Senato

  1. Michele Fina (PD), classe 1978, Presidente di TES (Transizione Ecologica e Solidale), componente del Comitato Tecnico del CITE (Comitato Interministeriale per la Transizione Ecologica), Segretario PD Abruzzo;
  2. Stefania Catalano (PD), classe 1970, Consigliera comunale a Pescara, insegnante di sostegno e sindacalista.
  3. Ernesto Graziani (PD), classe 1965, avvocato, Sindaco di Paglieta (Ch) e Presidente del Consiglio Direttivo dell’AGIR (Autorità per la Gestione Integrata dei Rifiuti – Abruzzo)

Proporzionale Camera

  1. Luciano D’Alfonso (PD), classe 1965 di Pescara, Presidente della Commissione Finanze del Senato;
  2. Stefania Di Padova (PD), classe 1973, avvocata, Assessora al Bilancio al Comune di Teramo;
  3. Fabio Ranieri (Art. 1), classe 1970 dell’Aquila, funzionario di Abruzzo Progetti (società di ingegneria della Regione Abruzzo), Coordinatore regionale di Articolo 1;
  4. Emma Zarroli (PSI), classe 1956, avvocata di Martinsicuro (Te).

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Bellachioma lascia la Lega

“In mattinata, ho comunicato al segretario federale della Lega, Matteo Salvini, di lasciare il partito …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.