Spoltore Ensemble, in scena il romanzo di Remo Rapino

Domani sera alle 21.30 alla quarantesima edizione dello Spoltore Ensemble , “Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio”, una lettura particolare del romanzo di Remo Rapino, vincitore del premio Campiello 2020, a cura della Compagnia Teatrale Ennio Flaiano, del FLA Festival di libri e altre cose e del Conservatorio di musica Alfredo Casella dell’Aquila. Lo spettacolo, firmato dalla regia di Rossella Mattioli e con le musiche di Paolo Rosato, verra’ interpretato dall’autore Remo Rapino, dalla voce narrante dell’attrice Rossella Mattioli e dalla fisarmonica di Dario Flammini. Nella rappresentazione si ripercorrera’ la vita di Liborio Bonfiglio, protagonista del fortunato romanzo, che si aggira strambo e irregolare sui lastroni di basalto di un paese che non viene mai nominato. Sara’ la musica di una fisarmonica, composta per l’occasione, ad accompagnare Liborio in questo incontro a lui dedicato, e in cui questo originale personaggio si presentera’ al pubblico, anche sulla scena, da punti di vista diversi, con focalizzazioni – narrativamente parlando – differenti, che assumeranno toni e colori vari.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Luigi Spina vince la prima edizione digitale del Premio Michetti

È il fotografo Luigi Spina il vincitore della prima edizione digitale del Premio Michetti, finissage …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.