Fondi per i porti dalla Regione Abruzzo

 La Giunta regionale, riunita oggi pomeriggio all’Aquila, su proposta del presidente, Marco Marsilio, di Fratelli d’Italia, ha approvato una prima delibera che riguarda la ripartizione dei fondi destinati all’ordinaria manutenzione dei porti e degli approdi per l’annualita’ 2019. Escluso il porto del Comune di Ortona, dove le attivita’ di manutenzione sono a carico del competente Ministero, l’importo complessivo assegnato per l’anno in corso e’ di 350.000 euro: il 43% e’ destinato al Comune di Giulianova, il 53% al Comune di Vasto e il 4% al comune di San Vito Chietino. Su proposta dell’assessore all’agricoltura Emanuele Imprudente, per evitare il fenomeno del bracconaggio, in ausilio agli agenti di Polizia provinciale, e’ stato approvato lo schema di convenzione per individuare associazioni che operino, senza profitto, per la realizzazione di specifici progetti di vigilanza volontaria ittica. Su proposta dell’assessore al Bilancio Guido Quintino Liris, invece, e’ stata approvata la delibera che consente modifiche alla L.R. n. 96/96 per l’assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica tra l’altro mediante adeguamento al valore I.S.E.E., integrazione dell’elenco dei reati previsti rispetto a cui l’assegnatario o uno dei componenti del proprio nucleo familiare non devono avere riportato condanne penali passate in giudicato e aumento del livello e qualita’ dei controlli. E’ stato inoltre autorizzato il rinnovo del contratto di locazione dell’immobile di via Francesco Crispi a L’Aquila, dove era insediato l’ex ISEF, con opzione di acquisto alla scuola di alta formazione Gran Sasso Science Institute. “L’obiettivo e’ l’alienazione, gia’ inserita nel piano di dismissione degli immobili, approvato dalla giunta regionale – si legge in una nota stampa. L’esecutivo ha poi dato il via libera a variazioni di bilancio per consentire l’iscrizione di entrate e di spese derivanti da assegnazioni vincolate. In particolare, il contributo per istruzione e formazione tecnica superiore, l’assegnazione statale per la prevenzione ed il contrasto della violenza contro le donne pari a circa 500.000 euro nonche’ l’assegnazione finalizzata all’acquisto e manutenzione di mezzi per operazioni di soccorso alla popolazione

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Scuola dell’infanzia, 19 milioni per il Piano triennale

Via libera della Giunta regionale al Piano triennale di istruzione e educazione per i bambini …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *