Gasdotto Snam, il sindaco di Sulmona: decreto congelato

“Per il momento e’ congelato il decreto che autorizzerebbe il via libera alla realizzazione della centrale di compressione Snam a Sulmona”. Cosi’ il sindaco della cittadina al termine dell’incontro a Palazzo Chigi per ribadire la contrarieta’ dei sindaci del centro Abruzzo al progetto di realizzare la centrale di compressione del metanodotto Brindisi-Manerbio proprio a Sulmona.

La delegazione di primi cittadini, accompagnata dal sottosegretario alla presidenza della Giunta regionale d’Abruzzo Mario Mazzocca, e’ stata ricevuta a Palazzo Chigi dal consigliere politico del Presidente del Consiglio, Gabriele De Giorgi. Nell’incontro, durato piu’ di mezz’ora, e’ stato esaminato il documento sottoscritto dai sindaci dove si chiede al governo di revocare la delibera del 22 dicembre evidenziando la contraddizione tra la realizzazione della centrale Snam e l’inserimento di Sulmona, unica citta’ abruzzese, nel programma di Casa Italia sulla prevenzione sismica. La delegazione tornera’ a Roma il prossimo 8 gennaio, come concordato al termine dell’incontro. 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Progetto Erasmus+ contro la violenza sulle donne

Il Consiglio regionale dell’Abruzzo ha ospitato una delegazione di cittadini provenienti da Polonia e Lituania, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.