Giunta, approvato lo statuto dei consorzi di bonifica e la cessione della Rsa ex Sund

Si e’ riunita oggi, in video conferenza, in seduta ordinaria, la giunta regionale presieduta dal presidente Marco Marsilio. Su proposta dell’assessore Emanuele Imprudente, approvato lo schema dello Statuto dei Consorzi di Bonifica, elaborato dal Dipartimento Agricoltura, d’intesa con l’ANBI regionale e con le organizzazioni di categoria in agricoltura. La 3^ Commissione consiliare competente per l’Agricoltura ha gia’ espresso parere favorevole. Disposta l’assegnazione suppletiva di carburante agricolo agevolato e l’integrazione dello stesso in favore degli Imprenditori agricoli del Comprensorio del Fucino per la prolungata siccita’, entro la maggiorazione massima del 14% dei quantitativi annuali assegnati, per le colture praticate. Stabilita la scadenza del 30 novembre 2020 per presentare le domande. Su proposta dell’assessore Guido Quintino Liris, modificato il termine per la presentazione della domanda per i contributi per interventi di impiantistica sportiva, ai sensi della LR n. 2/2018, inizialmente di 30 giorni, decorrenti dal giorno successivo alla data di pubblicazione del Bando su BURAT, fissandolo in giorni 45. Tale modifica segue l’accoglimento delle motivazioni riportate dall’ANCI Abruzzo. Il nuovo termine di scadenza e’ il 16 novembre 2020. Affidato un incarico dirigenziale a Salvatore Corropolo per il Servizio gestione rifiuti e bonifiche, sede Pescara, Dipartimento Territorio-Ambiente. Su proposta dell’assessore Nicoletta Veri’ , rilasciata l’autorizzazione/accreditamento della Struttura trasfusionale dell’Asl di Pescara, denominata “Istituto Regionale delle cellule e dei tessuti emopoietici”, con sede presso il presidio ospedaliero di Pescara. Inoltre, rilevato che il COR non e’ attivo sin dal 2018, sono state attribuite all’Agenzia sanitaria regionale le funzioni del COR come delineate dalla normativa, nonche’ la registrazione dei casi tumorali naso-sinusali e dei tumori di origine professionale. Designata la Dott.ssa Anna Maria Di Giammarco, Dirigente medico in Medicina del lavoro, responsabile scientifico del COR mentre viene dato mandato al Direttore dell’Agenzia Sanitaria Regionale di definire entro 60 giorni, di concerto con il Responsabile Scientifico del COR, le caratteristiche operative organizzative e gestionali riguardanti il Registro regionale mesoteliomi. La giunta, inoltre, ha preso atto della cessione del ramo di azienda con il quale la societa’ CISE ha ceduto e trasferito alla Societa’ Aga. pe assisted living srl, l’azienda “Santa Maria ausiliatrice” di Montesilvano che svolge attivita’ sanitaria residenziale e semiresidenziale per anziani ed eroga prestazioni socio sanitarie in regime residenziale. I posti letto interessati sono in n. di 51. Su proposta degli assessori Emanuele Imprudente e Nicola Campitelli approvata la proposta di progetto di legge che, in applicazione dell’art. 12 del d.lgs. 79/1999, fissa le modalita’ e le procedure con cui la Regione Abruzzo intende dare attuazione alla norma statale per l’ assegnazione delle concessioni di grandi derivazioni idroelettriche. Formalizzate su proposta dell’assessore Campitelli le linee guida per il corretto inserimento a terra di impianti fotovoltaici per una valutazione ambientale semplificata. Gli indirizzi adottati dalla Giunta con DGR n. 244/210, rappresentano dei criteri di buona progettazione e una linea di indirizzo per una semplificazione delle procedure di valutazione ambientale. Le Regioni non posso porre dei limiti ulteriori a protezione dell’ambiente rispetto a quelli gia’ previsti dallo Stato titolare di competenza esclusiva in materia.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

L’Abruzzo chiede la riapertura delle piste da sci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *