Gran Sasso, Berardini sollecita la nomina del commissario

“Come parlamentare del Movimento 5 Stelle ho depositato un’interrogazione al presidente del Consiglio per chiedere che sia sbloccata velocemente la nomina del Commissario straordinario per la messa in sicurezza del sistema idrico del Gran Sasso”. Lo rende noto il deputato Fabio Berardini, ricordando che “l’art. 4-ter del Decreto Sbloccacantieri dispone che la nomina venga effettuata con Decreto del presidente del Consiglio su proposta del ministro delle Infrastrutture. Lo scorso 1 agosto l’allora ministro Danilo Toninelli, d’intesa con il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha individuato nell’ingegner Corrado Gisonni la persona da proporre”. “E’ palese che la caduta del Governo abbia fortemente rallentato il procedimento di nomina, ma ora e’ il momento di prendere una decisione. Il decreto di nomina non e’ stato ancora firmato, chiediamo al presidente Conte un netto cambio di marcia. L’Abruzzo sta aspettando da troppo tempo questo Commissario che avra’ il fondamentale compito di sovraintendere a progettazione, affidamento ed esecuzione degli interventi indifferibili e urgenti per fronteggiare la situazione di grave rischio idrogeologico e conseguire adeguati standard di qualita’ delle acque e di sicurezza idraulica del sistema idrico del Gran Sasso”

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Nasce in Abruzzo Polis 305.

Marco Alessandrini, Gianguido D’Alberto, Americo Di Benedetto ed Antonio Luciani annunciano la creazione di un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *