La Regione lancia il censimento degli investimenti pubblici

Una vera e propria georeferenziazione delle risorse allocate e da allocare da parte della Regione sul territorio. Un censimento degli investimenti pubblici regionali passati e futuri che finisca in un fascicolo degli investimenti relativo sia al quinquennio precedente che alla legislatura ancora in corso, basato su dati ed informazioni relativi alla dislocazione geografica. E’ l’obiettivo che il presidente della Giunta regionale, Luciano D’Alfonso, intende perseguire per rendere piu’ efficace e tracciabile il percorso legato all’impiego delle risorse regionali. Concetto che ha esplicitato nel corso di una riunione con i componenti del Nucleo di valutazione e verifica degli investimenti pubblici della Regione.

Alla riunione sulla ricognizione delle attivita’ svolte e sulla programmazione futura del Nucleo di valutazione hanno preso parte, tra gli altri, il direttore generale della Regione, Vincenzo Rivera, ed il capo della segreteria del Presidente, Enzo Del Vecchio. Tutti i componenti del Nucleo, provenienti dai vari Dipartimenti, presentano, sulla base di una precisa scelta, la particolarita’ di non essere impegnati a tempo pieno nelle attivita’ del Nucleo.

Questo al fine di conservare non solo un collegamento funzionale con le strutture di riferimento ma soprattutto per favorire una visione in tempo reale degli atti amministrativi propedeutici agli investimenti e la loro ricaduta sul tessuto sociale. Controllo, monitoraggio e valutazione sono le attivita’ sulle quali, secondo il presidente D’Alfonso, il Nucleo dovra’ concentrare la propria attenzione avendo un occhio particolare alla collocazione delle risorse finanziarie, umane, tecnologiche, patrimoniali e conoscitive della Regione. L’attivita’ del Nucleo sara’ rafforzata dall’impiego di borsisti neolaureati e tirocinanti e verra’ realizzato un sito web dedicato.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Settimana ricca di appuntamenti in Consiglio regionale

La settimana politica in Consiglio regionale si apre con la seduta straordinaria della Prima Commissione “Bilancio, affari generali e istituzionali”, prevista …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *