Lanciano, riqualificazione per il parco pubblico Villa delle Rose

 Il sindaco di lanciano Mario Pupillo ha presentato oggi in Municipio il 1° lotto dei lavori del progetto di riqualificazione urbana e realizzazione parco pubblico Villa delle Rose. Il primo intervento, pari a 300 mila euro, e’ stato approvato dalla Giunta lo scorso 21 novembre 2016 e riguarda la demolizione totale delle tribune dell?ex ippodromo che verranno sostituite da nuovi gradoni, con sette livelli, uno in piu’, che potranno ospitare 2.400 persone. Il mutuo sara’ finanziato dalla Cassa Depositi e Prestiti per 285.000 euro e con 15 mila euro derivanti da opere di urbanizzazione. La nuova gradinata, realizzata in pietra di Apricena per le sedute e in porfido del Trentino per i camminamenti, sara’ larga 10 metri e lunga circa 160 metri, accorciata di 30 metri, per consentire la realizzazione del futuro progetto di prolungamento del Corso Trento e Trieste all’interno della stessa Villa delle Rose. La gara di appalto e’ prevista per il prossimo mese di gennaio, con l’obiettivo di far partire i lavori in tarda primavera e realizzarli entro il 2017. Il progetto e’ stato realizzato in house dai tecnici del settore Lavori Pubblici 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Stelio Mangiameli nuovo presidente del Collegio regionale per le garanzie statutarie

Il Collegio regionale per le Garanzie Statutarie ha rinnovato i propri componenti ed eletto gli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.