Lavoro, iniziativa della Regione Abruzzo ai giovani e disoccupati

Giovani e disoccupati saranno i protagonisti dell’iniziativa “La Regione Abruzzo scende in piazza, apri le porte al tuo domani”, finanziata con i fondi europei, che vuole agevolare l’incontro domanda/offerta di lavoro tornando ad un confronto diretto sul territorio. L’iniziativa, promossa dall’assessorato al Lavoro, è stata presentata dall’assessore regionale Pietro Quaresimale a Teramo. Quattro appuntamenti nelle piazze più importanti delle quattro città capoluogo regionale durante tutto il mese di ottobre che daranno modo a giovani e disoccupati di partecipare a colloqui di lavoro e conoscere iniziative di formazione professionale. “Per la prima volta – ha detto l’assessore Quaresimale – la Regione scende in piazza perché vuole stabilire con i giovani, disoccupati e lavoratori un filo diretto che serve a migliorare la condizione lavorativa, ma soprattutto a dare opportunità di lavoro a chi le cerca e ne ha bisogno. Dopo due anni in cui gli uffici pubblici sono stati off limit per il cittadino, la Regione ha deciso di portare in piazza questi uffici in modo da rompere quelle diffidenza che allontana i cittadini dalle istituzioni”.

 

 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Vasto, dal 7 al 9 settembre riunione annuale del Cram

Sara’ Vasto ad ospitare dal 7 al 9 settembre la riunione annuale del Cram (Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.