Pescara, interrogazione del senatore Razzi sulla Pineta dannunziana

“Stato di totale abbandono e degrado per la Riserva della Pineta Dannunziana di Pescara” segnalato, ai ministri dei Beni e Attivita’ Culturali e dell’Ambiente, con un interrogazione di cui e’ primo firmatario il segretario della Commissione Esteri del Senato Antonio Razzi (Forza Italia). “La Pineta – dice Razzi – si estende per una superficie di 53 ettari, la flora include molte specie di piante e arbusti tipici della macchia mediterranea ed e’ unica nella sua straordinaria varieta’; vero fiore all’occhiello della citta’ di Pescara, era uno dei luoghi piu’ amati da D’Annunzio, che l’ha piu’ volte celebrata e resa nota nei suoi versi; il Comune e le autorita’ cittadine hanno trascurato questo bellissimo parco”. Nell’interrogazione “si chiede di sapere se i Ministri in indirizzo non ritengano opportuno intervenire tempestivamente sull’operato degli addetti alla manutenzione della riserva, al fine di tutelare questo inestimabile patrimonio turistico, culturale e ambientale, e di garantire ai cittadini e a tutti i turisti di poter fruire correttamente della bellissima Pineta Dannunziana”

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Stelio Mangiameli nuovo presidente del Collegio regionale per le garanzie statutarie

Il Collegio regionale per le Garanzie Statutarie ha rinnovato i propri componenti ed eletto gli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.