Pescara, la gestione dei musei alla Fondazione Genti d’Abruzzo 

Via libera del Consiglio Comunale di Pescara all’affidamento della gestione del Museo del Mare e del Museo Cascella e concessione dei servizi aggiuntivi alla Fondazione Genti d’Abruzzo, gia’ soggetto gestore del Museo delle Genti d’Abruzzo. “Una scelta proficua per la nostra citta’ e per due dei suoi luoghi identitari – cosi’ l’assessore alla Cultura Giovanni Di Iacovo – che prevede il rilancio dei Musei Cascella e del Mare, con l’auspicio che queste due strutture possano avere un nuovo sviluppo come quello che sta registrando il Museo delle Genti grazie alla svolta voluta da questa Amministrazione e impressa dal nuovo Cda e dalla gestione della Fondazione Genti d’Abruzzo”. “Ringrazio il sindaco Marco Alessandrini, i consiglieri di maggioranza che hanno seguito e seguono l’argomento da sempre, nonche’ il Consiglio che con il voto ha consentito l’avvio di un rilancio necessario, perche’ ad oggi, con questo tipo di regime, le strutture producevano solo costi che l’ente, vista la procedura di riequilibrio economico finanziario, non e’ in grado di sostenere. Potremo cosi’ uscire da un’impasse che fino ad oggi e a causa della carenza di personale piu’ volte sottolineata, ha condizionato vita e valore dei nostri musei, tenuti aperti con affanno e scontando chiusure nei fine settimana. Grazie alla convenzione che a giorni verra’ firmata con la Fondazione Genti d’Abruzzo, sara’ possibile la svolta che comincera’ dal renderli piu’ fruibili, riportandoli in linea con il tenore nazionale che li vede aperti anche nei finesettimana e festivi e renderli anche piu’ attrattivi, programmando un’offerta culturale variegata e viva, capace di destare l’attenzione del pubblico”. La convenzione prevede l’affidamento della gestione e della concessione dei servizi aggiuntivi, nonche’ la concessione in comodato d’uso delle strutture, compresa quella del Museo delle Genti attualmente gia’ gestita dalla Fondazione. Un’operazione che viene garantita con la disponibilita’ di 90 mila euro che consentira’ la copertura dei costi relativi. 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Scuola, scongiurato l’accorpamento classi a Caramanico e Castelvecchio Subequo

 “Ringrazio il direttore dell’Ufficio scolastico regionale Massimiliano Nardocci per la sensibilità e l’apertura al dialogo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *