Pescara, si dimette l’assessore Civitarese

A Pescara la Giunta Alessandrini perde l’assessore Stefano Matteucci Civitarese che ieri sera, con una lettera inviata al sindaco, ha annunciato dimissioni irrevocabili.

A contribuire alla decisione di Civitarese sarebbe stata la scelta della Giunta comunale di far tornare, dalla prossima settimana, il doppio senso di marcia su corso Vittorio Emanuele. Questa mattina e’ arrivata la risposta del sindaco, Marco Alessandrini, che prende atto della decisione. “Mi sento di dire un grande grazie a Stefano Civitarese per aver messo in questi due anni di amministrazione un grande impegno nel suo lavoro. Mi dispiace che il progetto piu’ importante che ha seguito, quello sull’area di risulta, terminato e che deve approdare in aula, non sara’ portato da lui. Ci sono state naturalmente visioni diverse sulla questione della mobilita’, penso quindi che la nostra amministrazione andra’ avanti, in una squadra sta chi ha voglia di starci e noi ci vogliamo stare e andremo avanti fino alla fine del nostro mandato, con l’idea che la prima cosa di cui saremo grati a Civitarese sara’ il progetto dell’area di risulta che rappresenta un po’ la sua eredita’”. Le deleghe di Stefano Matteucci Civitarese, entrato in Giunta con un rimpasto nell’ottobre 2016, erano: Urbanistica, Viabilita’, Mobilita’, Parcheggi e Programmi complessi, Smart city, semplificazione amministrativa e Relazioni internazionali.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Italia Viva, nuovi coordinatori per le province di Teramo e Chieti

“Luciano Monticelli e Giancarlo Zappacosta sono i nuovi coordinatori di Italia Viva rispettivamente per le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *