Regione Abruzzo, 172 dipendenti in pensione il 31/12

Sono 172 i dipendenti della Regione Abruzzo che verranno collocati in pensione con i requisiti ante riforma Fornero entro il 31 dicembre prossimo. Lo ha confermato il dirigente della Regione con la delega al personale Fabrizio Bernardini. Si tratta di dipendenti oltre i 60 anni di eta’, il quali hanno maturato il diritto di lasciare il lavoro secondo le regole precedenti. La Regione ha potuto mettere in azione il provvedimento, che a breve sara’ proposto in Giunta, solo dopo aver chiuso il quadro dei trasferimenti di personale dalle province a causa della Riforma Delrio: sono infatti 237 i dipendenti delle province abruzzesi transitati in Regione. La Regione sara’ tenuta a versare ai lavoratori i sei mesi di preavviso mancati con un esborso di circa 2 mln di euro: ma contemporaneamente si trovera’ gia’ nel 2017 di fronte ad un risparmio di 4 mnl e 750 mila euro. Non ci saranno ulteriori costi aggiuntivi per la Regione Abruzzo, che avra’ comunque un saldo attivo di personale tra entrate da province e pensionamenti

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Stelio Mangiameli nuovo presidente del Collegio regionale per le garanzie statutarie

Il Collegio regionale per le Garanzie Statutarie ha rinnovato i propri componenti ed eletto gli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.