Pubblicato il bando per la concessione mineraria ex Sama

E’ stato pubblicato, sul portale istituzionale della Regione Abruzzo, il bando per l’affidamento della concessione mineraria denominata “San Valentino”, che comprende un giacimento di roccia asfaltica e bituminosa nel Comune di Manoppello (Pescara), e un opificio per la lavorazione dei materiali, nel territorio comunale di Scafa . Giacimento e opificio, fino al giugno del 2014, erano gestiti dalla società Sama (che alla scadenza trentennale della concessione ha manifestato il suo non interesse al rinnovo). Dopo l’accordo, sottoscritto il 23 novembre scorso, tra la Regione (che ha riacquisito la miniera) e l’Agenzia del Demanio (che ha provveduto alla riacquisizione dell’opificio) è stato definito il bando e raggiunta un’intesa che punta al rilancio della produzione. La Sama, precedente concessionario, ha eseguito una serie di interventi per la messa in sicurezza del giacimento (che ha una capacità  residua stimata di 150mila metri cubi) e per garantire l’operatività  dell’opificio. La durata dell’affidamento è di 19 anni, mentre la base d’asta è stata fissata in 62mila euro. Le istanze potranno essere presentate entro il 12 gennaio 2017

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Coldiretti-Unaprol, perso un terzo dell’olio italiano

Con il crollo della produzione nazionale di olive (-37%) gli italiani devono dire addio ad …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *