Salvini: criticita’ su alcune delle 47 opere del Pnrr

Sui 47 investimenti previsti dal Pnrr da realizzare entro le scadenze fissate dal piano, “ci sono diverse criticità sulle varie linee di intervento”. Lo ha detto il ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini illustrando le linee programmatiche del suo ministero alla commissione Ambiente e Lavori pubblici del Senato. Il ministro ha citato gli interventi ferroviari sui quali “si registrano alcuni ritardi sull’attuale road map di diverse procedure, per lo più rilevate alle mancate autorizzazioni di Sovrintendenze e delle commissioni per l’impatto ambientale”. Salvini ha poi fatto riferimento all’Alta Velocità Salerno-Reggio Calabria, per la quale “non è ancora stato definito il tracciato con i territori coinvolti” e alla Roma-Pescara, sulla quale “sono emerse numerose criticità relativa alla concreta fattibilità”. Il ministro ha poi precisato che “molte opere previste nel Pnrr sono soltanto in minima parte finanziate con le risorse europee e in larga parte coperte dal fondo complementare, cioè con risorse nazionali: questo ci permetterà, fortunatamente, di svolgere un esame più flessibile circa il loro interesse a che siano effettivamente portate avanti e realizzate”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pescara, consegnati i lavori del Circolo Canottieri

Iniziato formalmente il percorso che porterà al recupero e al restauro dell’immobile del Circolo Canottieri …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *