Sulpizio: la classe dirigente locale della Lega c’e’ ed e’ presente

“Leggiamo con sorpresa le parole di Guerino Testa, secondo cui la Lega avrebbe raggiunto questo risultato pur non avendo una classe dirigente locale. Ci saremmo aspettati invece un ringraziamento, soprattutto a quella classe dirigente della Lega che al collegio uninominale di Pescara ha raggiunto un risultato straordinario superando il 13%, piu’ che raddoppiando il partito di Testa ed a mezzo punto circa da Forza Italia”. A parlare e’ il coordinatore comunale di Pescara della Lega, Camillo Sulpizio. “Caro Guerino – spiega Sulpizio – la classe dirigente locale della Lega c’e’ ed e’ presente, a partire dal segretario regionale ed ormai Onorevole Giuseppe Bellachioma, proseguendo con tutti i segretari provinciali e comunali che hanno lavorato intensamente al raggiungimento di questo risultato. Classe dirigente che, alle grosse adunanze ai teatri ed alla richiesta di interviste, preferisce il contatto diretto e giornaliero con i cittadini, dando risposte alle istanze che vengono rivolte; proprio come vuole il nostro leader Salvini, mai vistosi ma sempre operativi. Classe dirigente che c’e’, e che rivendichera’ con forza la guida della Regione, dove alla centralita’ della politica e della sua classe dirigente, si sostituisca finalmente il rilancio della Regione”

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Commissione d’inchiesta sull’emergenza idrica in Abruzzo

Il Consiglio regionale dell’Abruzzo ha votato all’unanimità l’istituzione della nuova Commissione d’inchiesta dedicata al tema …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.