Teramo intitola una strada a Marco Pannella

Una strada intitolata a Marco Pannella a Teramo sarà  inaugurata il 27 maggio: e’ il tratto di strada che va dalla rotonda della Madonna delle Grazie all’inizio di ponte San Ferdinando, dove sara’ installata anche una stele con la scritta “europarlamentare e deputato radicale” in suo ricordo. Un’intitolazione con cui il Comune intende rendere omaggio al suo cittadino piu’ illustre, ricordandone l’impegno politico e le tante battaglie per i diritti civili oltre che il legame, sempre rimasto vivo, con la sua citta’. La scelta di dedicargli proprio quel tratto di strada nasce dalla vicinanza con il quartiere dove viveva la sua famiglia e che ne rappresenta, dunque, le radici”, ha detto il sindaco Gianguido D’Alberto. Pannella era nato a Teramo nel 1930 da un’antica e importante famiglia teramana, e “ha rappresentato uno straordinario esempio di passione civile e lungimiranza politica e pur impegnato negli anni come deputato ed europarlamentare non ha mai dimenticato la sua terra natia tanto da candidarsi, nel 1990, a rivestire il ruolo di consigliere comunale proprio a Teramo. Un ruolo, quello di consigliere comunale, che lo ha visto protagonista della vita politica della citta’. Quella citta’ per la quale ha sostenuto numerose battaglie, a partire da quella per il recupero del Teatro Romano.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Inchiesta appalti sanità, Pettinari: dichiarazioni presidente Marsilio vergognose. Chieda scusa a magistrati e cittadini

“E’ inaccettabile leggere le parole di un Presidente di Regione che squalificano le azioni della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.