Trasporti, da Mit 380 milioni alle Regioni per acquisto di nuovi bus

“E’ stata acquisita la intesa della Conferenza Unificata sul decreto ministeriale, proposto dalla Ministra Paola De Micheli, che prevede l’erogazione, dal 2018 al 2033, di risorse complessive per 380 milioni di euro da destinare all’acquisto di autobus del trasporto pubblico locale e regionale, a valere sul Fondo Investimento 2018 e 2019”. Lo rende noto il Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture, spiegando che si tratta di risorse immediatamente disponibili per 170 milioni da utilizzarsi entro il 2021 e di altri 130 milioni da utilizzarsi entro il 2025. “Il decreto stabilisce una riserva pari al 10% delle risorse complessive da destinare alle regioni del sisma (Marche, Umbria, Abruzzo e Lazio) e una riserva pari alla quota del 5% delle risorse complessive per le regioni ‘a domanda debole’ (Basilicata, Molise e Sardegna)”, aggiunge il Mit, precisando che le Regioni non dovranno stipulare alcuna Convenzione con lo stesso Ministero e potranno procedere all’acquisto dei bus “senza obbligo di cofinanziamento e scegliendo la tipologia di alimentazione che riterranno piu’ opportuna, fatto salvo che si tratti di mezzi con emissione nei gas di scarico di classe piu’ recente”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Marsilio: l’Abruzzo torni zona arancione dal 4 dicembre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *