Casa, riparte il mercato nel primo semestre 2021 con + 34,8% di compravendite

Dopo la frenata dovuta alla pandemia, nei primi sei mesi del 2021 le compravendite nei principali Paesi europei sono state circa 1,8 milioni con un incremento del 33,7% rispetto allo stesso periodo del 2020 e le previsioni per la fine dell’anno in corso sono di un ulteriore sensibile aumento. E’ quanto emerge dallo European Outlook di Scenari Immobiliari, diffuso durante la conferenza stampa di presentazione della 29esima edizione del Forum immobiliare annuale che si terra’ a Santa Margherita Ligure il 17 e 18 settembre. In particolare, in Italia si e’ visto un aumento delle compravendite del 34,8%, ma i rialzi sono stati significativi anche in Germania (+38%), Spagna (+45%), Inghilterra (+35%) e Francia (+26%). Nello stesso periodo i prezzi sono calati dell’1,6% in Italia, mentre sono saliti negli altri Paesi (Francia +3,2%, Germania +8,5%, Spagna +4,3% e Inghilterra +9,5%). In particolare, guardando alle capitali, a Parigi i prezzi sono in calo dell’1,8% e a Londra dello 0,9% (-1,1% nei quartieri centrali). In Germania il mercato residenziale registra volumi di investimento piu’ alti che negli altri Paesi e la domanda di case in acquisto e’ salita negli ultimi anni (i prezzi delle sette principali citta’ tedesche sono aumentati anche durante la pandemia, con il +6,4% di Berlino).

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Export, Coldiretti: in 20 anni raddoppiata l’esportazione di olio

Le esportazioni di olio d’oliva Made in Italy nel mondo sono raddoppiate (+100%) in valore …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *