Coronavirus, 13 nuovi casi (di età compresa tra 12 e 74 anni)

Sono soltanto 13 oggi i nuovi positivi in Abruzzo ma ci soni altri 5 morti a causa del Sars-Cov2, complessivamente sono 74289 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza. Rispetto a ieri si registrano 13 nuovi casi (di età compresa tra 12 e 74 anni). I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 2, residenti in provincia di Pescara. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 5 nuovi casi e sale a 2496 (di età compresa tra 63 e 85 anni, 1 in provincia di Chieti, 3 in provincia di Pescara e 1 in provincia di Teramo). Del totale odierno, 2 casi sono riferiti a decessi avvenuti nei giorni scorsi e comunicati solo oggi dalla Asl. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 67218 guariti (+584 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi in Abruzzo sono 4575 (-570 rispetto a ieri). Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 1127177 1134367 tamponi molecolari (+980 rispetto a ieri) e 470470 test antigenici (+162 rispetto a ieri). Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 1.1 per cento. 91 pazienti (+1 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 7 (-2 rispetto a ieri con 0 nuovi ingressi) in terapia intensiva, mentre gli altri 4477 (-553 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Del totale dei casi positivi, 18775 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+5 rispetto a ieri), 19337 in provincia di Chieti (+3), 18098 in provincia di Pescara (+4), 17313 in provincia di Teramo (+1), 584 fuori regione (+1) e 182 (-2) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Coronavirus, si registrano 28 nuovi casi (di età compresa tra 4 mesi e 72 anni)

Sono complessivamente 74496 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza. Il totale risulta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *