Immobiliare, nel primo trimestre investimenti pari a un miliardo

Il volume degli investimenti immobiliari in Italia nel primo trimestre del 2023 risulta pari a circa 1 miliardo di euro. E’ quanto emerge da una analisi di Dils dalla quale si evidenzia che il risultato evidenzia una “minore attività di investimento nel comparto immobiliare commerciale rispetto ai trimestri precedenti, sintomo delle mutate condizioni del mercato internazionale dei capitali scaturite dal rialzo dei tassi di interesse che ha avuto luogo negli ultimi dodici mesi”. La performance risulta tuttavia migliore rispetto alle previsioni fatte a inizio anno. La logistica torna ad essere l’asset class protagonista del mercato, attraendo circa il 27% dei volumi totali investiti (258 milioni di euro). Nel primo trimestre del 2023 è stato registrato un take-up di spazi logistici pari a 626.000 metri quadrati, segnando una leggera contrazione (-12%) rispetto allo stesso trimestre del 2022, in un contesto sempre caratterizzato da una limitata vacancy. È proseguita la tendenza alla crescita dei canoni prime nei principali mercati: i canoni più elevati si riscontrano a Roma e Milano, ma si è registrato un aumento anche nei mercati di Bologna, Piacenza e Torino. Nel primo trimestre 2023 diminuiscono gli investimenti nel settore Uffici, con volumi pari a circa 114 milioni di euro, a fronte di dati sull’assorbimento in linea con i trend dei trimestri precedenti.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pescara tra le città con più ore di sole in Italia

Pescara è la quinta città italiana dove poter godere del maggior numero di ore di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *