Maltempo, scuole chiuse in molti Comuni d’Abruzzo e zone senza elettricità

L’ondata di maltempo sta interessando anche l’Abruzzo e nelle zone interne, diversi Comuni abruzzesi hanno deciso di chiudere le scuole. Golena nord chiusa a Pescara per precauzione dopo l’ingrossamento del fiume. La situazione, come ha spiegato l’assessore comunale alla Protezione Civile Eugenio Seccia, in città non desta problemi. Nel caso però di un peggioramento delle condizioni meteo e di un possibile abbassamento delle temperature nella notte, sono stati allertati gli operai per l’utilizzo dei mezzi spargisale in particolare nelle zone collinari di San Silvestro e Colli Madonna.

Criticità, in alcune zone del Pescarese, per la sospensione dell’energia elettrica a causa del maltempo. I disservizi sono stati segnalati ad Enel, che è al lavoro per il ripristino della fornitura. Interessata anche Telecom per alcuni problemi riscontrati nei comnuni di Manoppello e Corvara. Nessuna particolare criticità per quanto riguarda la viabilità. I comuni, molti dei quali hanno aperto i Coc, hanno attivato i piani neve con conseguenti interventi sulla viabilità comunale. I tratti delle autostrade di questa provincia non presentano particolari problematiche. Nel pomeriggio è prevista una nuova riunione del Centro coordinamento soccorsi, per fare il punto della situazione anche alla luce del nuovo bollettino meteo.

In particolare, attività didattiche sospese a L’Aquila, Tagliacozzo, Chieti, Guardiagrele, Atessa, Altino, Archi, Montenerodomo, Torricella Peligna, Casoli, Teramo, San Valentino in Abruzzo Citeriore. Sulla costa sono protagoniste pioggia e vento. La prefettura di Pescara ieri sera ha attivato il Centro Coordinamento Soccorsi e ha disposto per l’intera giornata di oggi la chiusura della Statale 614. Ieri il Centro Funzionale d’Abruzzo della Protezione civile ha comunicato che oggi e’ prevista “criticita’ elevata – allerta rossa” per rischio valanghe su quattro delle cinque zone di allerta abruzzesi. Nello specifico, le aree a criticita’ elevata sono: Gran Sasso Est, Gran Sasso Ovest, Maiella e Parco Nazionale d’Abruzzo. “Criticita’ moderata – codice arancione” invece per l’area di rischio Velino-Sirente.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Coronavirus, rallenta la diffusione del Covid-19 in Abruzzo con una flessione del 23 per cento

Continua a rallentare in modo significativo la diffusione del Covid-19 in Abruzzo: il dato degli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *