Marinaio disperso in mare al largo di Ortona, capitanerie impegnate nella ricerca

Le Capitanerie di porto di Ortona, Vasto e Termoli sono impegnate in ricerche in mare per un marinaio disperso. Secondo quanto si apprende l’uomo si era imbarcato ieri sera su una nave mercantile dal porto di Ortona, in Abruzzo, ed è caduto in acqua. L’allarme è scattato nella notte. Le ricerche sono coordinate dalla Capitaneria di Porto di Pescara e coinvolgono la Guardia costiera di Ortona, l’ufficio circondariale Marittimo di Vasto e la guardia costiera di Termoli che ha messo a disposizione la motovedetta 878, in perlustrazione tra Abruzzo e Molise. La Capitaneria sta operando anche con un elicottero per il sorvolo dall’alto.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Report Polizia, aumenta il numero dei maltrattamenti contro familiari e conviventi

La violenza di genere in famiglia aumenta così come i reati per la costrizione al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *