Masterplan, De Vincenti: stato di avanzamento è molto positivo

Lo stato di avanzamento delle attivita’ del Masterplan per l’Abruzzo è “molto positivo, perche’ si sta facendo davvero un buon lavoro”. Lo ha detto nel corso di un incontro con la stampa il ministro per la Coesione territoriale Claudio De Vincenti, dopo aver svolto a L’Aquila, a palazzo Silone, sede della presidenza della Giunta, con il governatore, Luciano D’Alfonso, una ricognizione sui procedimenti in corso per l’avvio dei lavori previsti nel Patto per il Sud. L’accordo firmato l’anno scorso dall’allora premier Matteo Renzi prevede 1,5 miliardi di euro su 77 interventi.

Il ministro ha espresso “la solidarieta’ del governo alle popolazioni colpite dalla drammatica emergenza neve combinata con l’evento sismico”, evidenziando che il decreto terremoto, terzo in pochi mesi, varato ieri dal Consiglio dei ministri e’ “un provvedimento che accelera ulteriormente le procedure”. De Vincenti ha sottolineato come il Patto per l’Abruzzo possa dare “una speranza a questi territori feriti” e l’azione combinata con il dl sia un “segnale operativo di solidarieta’ concreta sia per la ripresa economica sia per ricostruzione delle aree colpite”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Coronavirus, al via i test sierologici nelle farmacie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *