Sono 3.146 le persone assistite dalla Protezione Civile dopo il terremoto

Sono 3.146 le persone residenti nei comuni abruzzesi colpiti dagli ultimi eventi sismici assistite dalla Protezione Civile; di queste, 952 sono le persone ospitate in alberghi o in strutture ricettive e 2.194 quelle che percepiscono il Contributo di Autonoma Sistemazione (Cas). Il dato è riportato sull’ultimo report del Centro Operativo Regionale della Protezione Civile (Cor). Fino ad ora sono pervenute 20.895 segnalazioni da parte di proprietari di edifici privati e sono stati effettuati circa 9.000 sopralluoghi, pari al 42% del totale di quelli richiesti. Per quanto riguarda gli edifici scolastici, il Cor riporta che sono state eseguite verifiche sul totale delle 292 richieste di sopralluoghi in Abruzzo di cui: 194 in provincia di Teramo, 23 in provincia di Pescara e 75 in provincia dell’Aquila. Dalle verifiche effettuate, sono risultati agibili 190 edifici scolatici, mentre 102 sono quelli inagibili. 246 sono le richieste di sopralluogo che riguardano gli edifici pubblici nella Regione Abruzzo, mentre 538 sono le richieste di  sopralluogo che riguardano gli edifici di culto.  

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Coronavirus, si registrano 152 nuovi casi (di età compresa tra 6 e 87 anni)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *