Amministrative 2020, Di Giuseppantonio: con l’Udc centrodestra più solido

“Ad Avezzano e Chieti, con il nostro simbolo e in altri centri abruzzesi con candidati in liste civiche, porteremo il nostro contributo al centro destra ma soprattutto alle persone , forti dei valori sociali e cattolici che ci contraddistinguono. A pochi giorni dal voto la ‘casa dei moderati’ è pronta a far sentire la sua voce e affermare la sua identità, rivolgendosi ai tanti cittadini che non tollerano più lo scontro e il rancore personalistico, ma auspicano una solidarietà che è il presupposto per la risoluzione dei problemi. Lo ribadisce il Segretario regionale dell’UDC, Enrico Di Giuseppantonio alla vigilia delle elezioni amministrative del 20 e 21 settembre prossimi, per il rinnovo di 61 sindaci e consigli comunali della regione. “Abbiamo formato liste nelle quali hanno trovano spazio giovani, lavoratori, una folta rappresentanza femminile, candidati provenienti dalla politica e dal mondo della società civile. Sono uomini e donne- sostiene il segretario regionale Di Giuseppantonio- estremamente legati alle loro realtà, che conoscono bene le problematiche dei loro territori e soprattutto vogliono portare avanti il concetto che saranno il riferimento alle persone e non alle cose. Sono candidati scelti grazie al gran lavoro svolto dai segretari provinciali del partito Andrea Buracchio, Carlo Giolitto, Valter Cozzi,Berardo De Simplicio”. “Siamo convinti che i nostri candidati a Chieti ed a Avezzano- affermano Di Giuseppantonio, Buracchio e Giolitto- sono tutti interpreti dell’anima popolare, democratica e cristiana del’UDC, i cui principi ispiratori restano significativi ed attuali, come rimettere al centro della politica il tema della famiglia, non come slogan ma come politiche sociali, ambientali, soprattutto la persona in questo momento di grande difficoltà. Abbiamo il dovere della coerenza verso le nostre opinioni e sono sicuro che i nostri candidati, se eletti, sapranno rispondere alle aspettative dei cittadini con la qualità delle nostre proposte”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

D’Alberto: con questo trend tra pochi giorni satureremo sia il Mazzini che la struttura di bivio Bellocchio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *