Assemblea Bcc Abruzzese – Cappelle sul Tavo, Borgia: risultato netto di 900 mila euro

Si è svolta l’assemblea ordinaria dei soci della Bcc Abruzzese – Cappelle sul Tavo con quasi 600 soci che si sono espressi attraverso delega. Approvati i punti all’ordine del giorno, primo tra tutti il bilancio di esercizio al 31 dicembre 2019.

“Con questo bilancio, che si è chiuso con un risultato netto di circa 900 mila euro, si otterrà un ulteriore rafforzamento patrimoniale della Bcc Abruzzese”, afferma il presidente della banca Michele Borgia, “mentre le partite anomale, in ulteriore contrazione, si sono ormai ridotte ad una percentuale contenuta. Cresce in misura costante il livello di liquidità aziendale, grazie al consistente afflusso di nuovi depositi, per lo più ad opera di nuovi clienti. Ciò ha permesso di accompagnare la dinamica degli impieghi, anche dopo la chiusura dell’esercizio 2019 e la richiesta di finanza aggiuntiva che il sistema economico locale ha espresso per la copertura dei nuovi fabbisogni originati dalla pandemia. Si è operato a servizio del territorio ma senza perdere mai di vista la capacità di rimborso e le prospettive aziendali dei richiedenti”.

E la Bcc Abruzzese ha centrato un altro risultato importante, la valutazione in Classe A attribuita dall’Istituto centrale del credito cooperativo (Iccrea), che la pone così tra le eccellenze del sistema bancario nazionale. Ciò è avvenuto avendo la banca migliorato ulteriormente i propri indicatori gestionali in termini di qualità dei prestiti, livelli di liquidità, rapporto fra partite anomale e fondi propri, e incidenza dei costi sul reddito caratteristico.

 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Crescono i consumi per la sigaretta elettronica e i prodotti a tabacco riscaldato

Consumi in lento aumento per la sigaretta elettronica e i prodotti a tabacco riscaldato. E’ …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *