Marsilio: in Abruzzo garantito rientro in sicurezza a scuola

 “Oggi suona la campanella, si torna a scuola. L’impegno di cominciare in sicurezza e’ stato mantenuto, anche grazie a tutti i ragazzi che hanno risposto in maniera importante alla campagna vaccinale”. Lo scrive sulla sua pagina Facebook il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, in occasione della riapertura della scuola. “Agli studenti e a tutti gli insegnanti va il mio augurio per un nuovo anno scolastico, che sia spensierato, formativo, ricco di bei momenti da trasformare in indelebili ricordi”. In un videomessaggio, pubblicato sempre sul suo profilo social, il presidente evidenzia come siano state prese tutte le misure necessarie per garantire la sicurezza sui mezzi di trasporto pubblico.

Marsilio sottolinea poi l’acquisto di termoscanner e l’andamento della campagna vaccinale: l’Abruzzo – segnala – e’ tra le prime regioni in Italia sia per il personale scolastico che per i ragazzi della fascia di eta’ tra i 12 e i 19 anni. Nelle ultime due stagioni scolastiche – ricorda il presidente – il covid ha costretto a blocchi, doppi turni, didattica a distanza. “Abbiamo fatto del nostro meglio per garantire sempre e comunque il diritto all’istruzione a tutti e a tutte”, assicura Marsilio. “Pur tuttavia, e’ chiaro che solo la scuola in presenza raggiunge il risultato fino in fondo. Per il troppo tempo passato in didattica a distanza davanti a un freddo computer e senza relazioni sociali e umane che aiutano a creare la chimica giusta per crescere insieme, si e’ comunque accumulato un ritardo che spero quest’anno si potra’ recuperare e colmare”. “Quindi, un grande augurio ai nostri ragazzi, a tutto il personale scolastico e agli insegnanti che hanno una grande missione: far diventare uomini e donne bambini e bambine, ragazzi e ragazze, non solo insegnando le materie di loro competenza ma insegnandogli a vivere, a stare in comunita’ e ad assumersi le loro responsabilita’”, conclude Marsilio. “Insieme a loro tutto il personale scolastico che collabora in questa grande missione educativa e formativa e speriamo appunto di poter concludere un anno scolastico migliore di quelli che ci hanno preceduti”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

E’ record di consumi per la carne avicola in Italia con 21,56 chili per persona

E’ record di consumi per la carne avicola in Italia con 21,56 chili per persona …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *