Arriva a Corropoli  la 47esima tappa di la Scienza in Valigia

Un tour didattico a tutta energia

Lo spettacolo scientifico scritto da Marco Santarelli insieme a Margherita Hack

Una valigia piena di esperimenti scientifici, musica, divertimento.  47esima  tappa a Corropoli  per il tour “La Scienza in Valigia”, il ciclo di  appuntamenti per promuovere divertendo la cultura scientifica legata alla sostenibiltà ambientale.La Scienza in Valigia  è il format  ideato e scritto da Marco Santarelli. Esperto Analisi delle Reti, Associato di Ricerca per Enti Internazionali e Direttore Ricerca&Sviluppo di Network, insieme all’ astrofisica  Margherita Hack , per divulgare il sapere scientifico.

“Il progetto -ha detto Santarelli – parte da lontano, da quando è stato ideato con Margherita Hack, con cui ho collaborato. Iniziato prima come cartone animato, si è poi sviluppato con diverse modalità, che vanno da un format televisivo a rappresentazioni teatrali, fino alla realizzazione di un CD musicale. La finalità è quella di fare divulgazione scientifica  in maniera consapevole, divertente e attenta. Vogliamo creare un dialogo continuo con adulti e ragazzi”

 Lo spettacolo “scientifico”,” si configura come uno show coinvolgente e trasversale che in maniera innovativa e concreta declinerà tutte le possibili connotazioni del concetto di energia, attraverso esperimenti, dissertazioni scientifiche, musica, la partecipazione di artisti, educatori ambientali e ricercatori e con un momento finale durante il quale la scena si concentrerà su Biro, il piccolo robot, progettato e realizzato da Marco Santarelli con un team di ricercatori abruzzesi, in grado di analizzare le abitudini di consumo di una famiglia.

 “L’obiettivo generale –conclude Santarelli- è quello di  rendere i cittadini consapevoli delle incredibili possibilità offerte dalla scienza, ma allo stesso tempo rispettosi e coscienti dei rischi che si possono nascondere dietro ad un comportamento di noncuranza e superficialità”.

Nel corso dell’evento, Antonio Paolini, critico enogastronomico dell’Espresso e del Gambero Rosso, degusterà alcune birre prodotte dal Birrificio Grignè, e grazie alla sua esperienza ventennale, ne commenterà le  caratteristiche

Lo spettacolo è in programma venerdì  28 luglio 2017 alle ore 21.00  presso il Birrificio Grignè; Via Luigi Pirandello, 24,  Corropoli TE

 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

All’abruzzese Elisabetta Liberatore il primo posto nella sezione poesia del premio artistico Vagabondando 2020/21

Alla poetessa di Pratola Peligna, Elisabetta Liberatore, il primo posto nella sezione poesia del Premio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *