Film Commission, appello di intellettuali, artisti e istituzioni

Un appello alla politica e alle istituzioni, che già vede l’adesione di decine di personalità del mondo della cultura e dello spettacolo, oltre che delle istituzioni e dell’economia abruzzese, accompagnato da un nutrito programma di iniziative: tutto con l’obiettivo di far uscire l’Abruzzo da quel cono d’ombra in cui è finita, regione Cenerentola d’Italia sulle Film Commission.

Protagonisti di questa battaglia sono i professionisti associati a CNA Cinema e Audiovisivo Abruzzo: il 21 marzo prossimo, ad Avezzano, presenteranno alla stampa appello e programma nel corso di una conferenza stampa alle 10.30 nella sala Irti del Palazzo Montessori. “Una Film Commission ben strutturata – scrivono nell’appello a parlamentari, consiglieri regionali, personalità del mondo accademico – produce benefici evidenti a interi sistemi territoriali e alle loro economie, con ricadute su presenze alberghiere, ristorazione, sistema dei trasporti, artigianato artistico e di qualità, commercio. L’Abruzzo è anche terra di professionisti del cinema e dell’audiovisivo di prim’ordine: autori, sceneggiatori, registi, attori, doppiatori, tecnici e tante altre figure, molte delle quali vantano prestigiosi riconoscimenti internazionali”. All’incontro, coordinato dal presidente di Cna Cinema e Audiovisivo Abruzzo, Stefano Chiavarini, prenderanno parte Gianluca Curti, Ceo Minerva Pictures e presidente nazionale di Cna Cinema e Audiovisivo; Marcello Foti, presidente Centro sperimentale delle Arti Mediterranee (Cesam); Maria Tilli, regista; Laura Petruccelli, Ispettore di produzione e Location Manager. Sempre il 21 marzo, ad Avezzano, si terrà dalle 16, nella stessa sala, l’evento promosso dalla rete territoriale CinemAbruzzo, creata dal regista Paolo Santamaria.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Cartoons on the Bay, a Pescara 300 opere da 50 Paesi

John Musker, il genio de La Sirenetta e Aladdin che riceverà il Pulcinella Award alla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *