Il Teatro Stabile d’Abruzzo (Tsa) porta a Pescara un ‘Viaggio nel Teatro’

Sei appuntamenti da domenica alla prossima primavera, il 22 ottobre ‘L’Isola dei Pirati’, il 19 novembre ‘Il Rifugio Segreto’, il 3 dicembre ‘Storia di Barbablù’, il 28 gennaio 2024 ‘Etty Hillesum’, il 18 febbraio ‘Con gli occhi di un clown’ e il 17 marzo ‘Pinocchio’: è la rassegna “Viaggio nel Teatro” dedicata alle nuove generazioni che, allestita dal Teatro Stabile d’Abruzzo (Tsa), si terrà a Pescara nel Teatro Cordova. “L’iniziativa è organizzata dal Tsa qui a Pescara grazie alla collaborazione con l’Amministrazione Comunale e alla Laad che gestisce il Teatro in viale Bovio – ha detto in conferenza stampa Giorgio Iraggi, direttore Amministrativo del Tsa – e dello stesso Tsa che ha contributo a rendere fruibile questa sala. Si tratta di sei appuntamenti di teatro per ragazzi che di buon grado proponiamo alla città di Pescara perché una delle mission del Teatro Stabile è lavorare su tutto il territorio regionale e creare il pubblico di domani del teatro. Per noi è anche importante lavorare con tutte le istituzioni culturali teatrali dell’Abruzzo, non a caso tutti i sei spettacoli sono prodotti da compagnie che collaborano con noi da anni nell’ambito del grande progetto denominato ‘Sistema Cultura Abruzzo’. Per questo siamo grati a chi ci permette di essere qui, i Comuni di Pescara e quello di L’Aquila che ci finanzia, la Regione Abruzzo che è nostro socio fondatore. Il nostro orgoglio è cominciare a fare un progetto a Pescara che possa durare e proseguire nel tempo”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Concerto di Massimo Ranieri spostato da agosto a dicembre per l’inagibilità del teatro d’Annunzio

Causa inagibilità del teatro d’Annunzio per adeguamento sismico, lo show di Massimo Ranieri previsto sabato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *