Museo Cascella lancia il sabato del restauro

Il Museo Cascella di Pescara apre le porte ai cittadini per una vera e propria lezione aperta, dando loro la possibilita’ di conoscere le dinamiche collegate alla conservazione e la tutela dei beni culturali. La Fondazione Genti d’Abruzzo ha presentato, nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio, il progetto “Il sabato del restauro”: un intervento su alcune delle opere presenti all’interno del Museo Cascella che sara’ effettuato sotto gli occhi del pubblico. Il primo intervento sara’ effettuato su uno degli otto pannelli che decorano la scala del museo, ovvero “La Vera Cabala del Lotto – Genova”, realizzata, ha spiegato la restauratrice Chiara Russo, da un giovane Pietro Cascella nel 1942, quando l’artista aveva 21 anni. Il pannello misura 71,5 cm di altezza e 49,5 di larghezza e rappresenta nella visione dell’autore la citta’ di Genova, identificata nella sua peculiarita’ di cittadina marina di porto con pesci e conchiglie e con i numeri attribuiti dalla cabala, il 19 e il 6. Molti gli interventi cui sara’ sottoposta e uno di questi avverra’ proprio alla presenza del pubblico nel corso di visite che avranno una durata di un’ora e mezza e che, naturalmente, si svolgeranno nel pieno rispetto di tutte le normative anti-Covid.

Lanciata dalla Fondazione con l’hashtag #insiemesipuo’, una campagna di raccolta fondi per “La scala ritrovata”, cosi’ e’ stata definita, funzionale al restauro non solo di questo primo pannello, ma dell’intera struttura, compresa una specchiera lignea che faceva parte dell’arredo originario di casa Cascella: “c’e’ ancora la possibilita’, per chi non lo avesse gia’ fatto, di destinare il cinque per mille della dichiarazione dei redditi alla nostra Fondazione”, ha sottolineato il presidente Emilio Della Cagna. Alla presentazione del progetto ha preso parte anche l’assessore alla Cultura del Comune di Pescara, Maria Rita Paoni Saccone, per la quale “questo progetto apre una strada e auspico che iniziative come questa trovino sempre piu’ spazio nel panorama culturale della nostra citta’”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

A Pescara la presentazione del libro Liriche italiane di Angelo Sirena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *