Premio Flaiano a Ferzan Ozpetek e Lucilla Sergiacomo

Premio Speciale per la Narrativa a Ferzan Ozpetek per “Cuore nascosto” (Mondadori) e a Lucilla Sergiacomo per la Cultura. Entra nel vivo la 51 edizione dei Premi Internazionali Flaiano, che anche quest’anno hanno avuto il conferimento della medaglia del presidente della Repubblica. Assegnato anche il Premio di Italianistica “Luca Attanasio”, patrocinato e sostenuto dal ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale. I vincitori sono: IIC Los Angeles – This Is What I Live For: An Afro-Italian Hip Hop Memoir, a cura di Clarissa Clo’ (San Diego University Press); IIC Bruxelles- Mara Josi, Rome, 16 October 1943: History, Memory, Literature (Legenda, 2023); IIC Dublino- Serena Laiena, The Theatre Couple in Early Modern Italy: Self Fashioning and Mutual Marketing (University of Delaware Press, 2024).

Assegnato inoltre il premio Speciale alla poesia a Silvia Bre, poetessa e scrittrice bergamasca. Per quanto riguarda il Premio Internazionale Flaiano di Narrativa e Italianistica, la terna finalista categoria over 35 e’ composta da Cristina Battocletti, Epigenetica – La nave di Teseo; Antonio Franchini, Il fuoco che ti porti dentro – Marsilio; Dario Voltolini, Invernale – La nave di Teseo. E la Terna finalista categoria under 35 composta da Greta Olivo, Spilli – Einaudi; Vincenzo Reale, La fortuna del greco -Rubbettino; Marta Zura-Puntaroni, L’olivastro – effequ.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Lanciano, Torino di Sangro e Villa santa Maria immersi nel Festival internazionale della musica barocca diretto dal maestro Matteo Cicchitti.

Dal 16 al 21 luglio l’International Festival of Baroque Music approda, ancora una volta in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *