Il Coni Abruzzo ha stanziato 87mila euro per sostenere le società dilettantistiche

Il Coni Abruzzo ha stanziato 87mila euro per sostenere 87 societa’ dilettantistiche; ieri e’ scaduto il bando del Governo per nuove misure di sostegno allo sport dilettantistico. Una somma che va ad aggiungersi alla Legge 2 per lo sport che ha visto la Regione Abruzzo stanziare 250mila euro per il 2020 e 500mila euro per il 2021 per l’attivita’ sportiva promozionale, agonistica e amatoriale. “Ricordo – dichiara il presidente del Coni Abruzzo Enzo Imbastaro – che il Governo ha stanziato 4 milioni di euro per l’impiantistica nazionale e che i collaboratori sportivi hanno potuto usufruire di 800 euro per i mesi di febbraio, marzo e aprile scorso e per il mese di novembre. Misure che, ovviamente, non possono risolvere tutti i problemi, ma permettere comunque di sostenere un momento difficile come quello attuale”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Gabriele Gravina e’ stato rieletto presidente della Figc

Gabriele Gravina e’ stato rieletto presidente della Figc, sconfitto lo sfidante Cosimo Sibilia, attuale presidente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *