Pescara, cresce l’attesa per la sfida col Catanzaro

Grande attesa a Pescara per la sfida alla capolista Catanzaro che ha tre punti di vantaggio sugli abruzzesi. Scontato il record di presenze allo stadio dove si annunciano oltre 11mila spettatori, fra cui 1500 sostenitori calabresi che troveranno posto in curva sud. La squadra di Alberto Colombo proverà a vincere per agganciare la vetta. Gli ospiti (imbattuti in campionato) sono guidati dall’abruzzese Vincenzo Vivarini, originario di Ari, in provincia di Chieti. Il tecnico pescarese Colombo questa mattina ha presentato la gara: “Ci sono delle buone notizie perché sono tutti convocati, anche se qualcuno non è al 100% e mi riferisco a Desogus e Crescenzi. Per noi è un grande orgoglio sapere che ci sarà tanta gente. C’è curiosità di misurarci con la squadra che ritengo la squadra più forte delle 60 di serie C e che ha il miglior attacco dell’intero torneo. Il Pescara e il Crotone credo però che non siano da meno. Dobbiamo avere grande intensità nella fase di non possesso e coraggio di andare ad attaccare gli spazi. Vorrei rivedere il Pescara di qualche giornata fa. Ci misureremo contro il meglio del girone è per noi motivo di soddisfazione. Il Catanzaro credo che vorrà dimostrare la sua forza. Entrambe le squadre non credo partiranno per un pareggio e accontentarsi”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Pescara calcio, presi Rafia dalla Juventus e Catena dallo Sporting Lisbona

Il Pescara calcio conclude due acquisti a cinque giorni dalla chiusura del calciomercato: si tratta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *