Il Rotary Club L’Aquila Gran Sasso d’Italia dona querce per Parco del Sole

 Si è svolta al Parco del Sole la consegna all’Assessorato all’Ambiente del Comune dell’Aquila di un centinaio di piante di quercia da parte del Rotary Club L’Aquila Gran Sasso d’Italia, alberi che saranno piantumati per contribuire al rimboschimento di una zona tanto amata dalla comunità aquilana.

Il progetto rotariano prende il nome “La forza delle radici” ed è stato ideato per un duplice scopo: divulgare l’attività della nuova area di intervento del Rotary International sulla tutela dell’ambiente e fare qualcosa di concreto per il territorio nel quale viviamo.

“L’iniziativa è stata presentata ai soci e agli ospiti intervenuti durante la tradizionale serata prenatalizia del Club dove ognuno ha ricevuto una piantina ed è stato invitato a custodirla fino alla piantumazione, dice la Presidente del Rotary L’Aquila Gran Sasso d’Italia Luisa Di Laura, abbiamo voluto fare una azione reale, che migliorerà il territorio cittadino, ma di grande valore simbolico: le nostre radici vanno custodite e tramandate, la nostra forza è il mettere in comune, l’essere comunità.”

Il progetto è stato ideato dalla Presidente della Commissione Immagine Pubblica Roberta Gargano in collaborazione con il Presidente della Commissione Ambiente Stefano Di Cocco coinvolgendo il vivaio del Corpo Forestale dove sono state scelte ed acquistate le piante di essenza locale, querce, archetipo dell’albero della vita, simbolo di forza, coraggio, dignità e perseveranza,

All’evento sono intervenuti numerosi Soci del Club e la classe quinta della Scuola Filippini che segue un progetto di educazione ambientale annuale.

Un particolare ringraziamento va all’Assessorato all’Ambiente partner attivo dell’iniziativa: “Sono felice della collaborazione delle associazioni come il Rotary su temi fondamentali come l’ambiente e soprattutto l’educazione ambientale, temi che oggi finalmente hanno un’attenzione diversa rispetto al passato. – Ha detto l’assessore Fabrizio Taranta- L’Amministrazione Comunale si sta spendendo molto per progetti innovativi sia sui cambiamenti climatici che sulla tutela ambientale. In questi ultimi anni abbiamo piantumato in città più di duemila piante grazie alla collaborazione con i cittadini, impegnandoci, poi, per la loro tutela. La giornata di oggi è importante anche per la presenza dei bambini, perché è da loro che dobbiamo ripartire, la loro educazione e il loro coinvolgimento diretto sono fondamentali.”

Nell’ambito della via di azione a sostegno dell’ambiente il Rotary International ha già stanziato oltre 18 milioni di dollari di sovvenzioni globali, un modo in più per apportare cambiamenti positivi nel mondo e valorizzare il “servizio” come leva per prendersi cura del bene comune.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

La pagella di una mamma. Il libro testimonianza di una mamma coraggio racconta 9 anni di battaglia giudiziaria

“La sofferenza è stata tanta, oltre 9 anni di battaglia giudiziaria soltanto per avere l’affido …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.