Parlami d’Abruzzo, le iniziative per scoprire la regione

Parlami d’Abruzzo offre nuove occasioni e tanti motivi per vivere l’Abruzzo, anche a Capodanno. Visite-spettacolo, laboratori per scoprire e fare, insolite e divertenti gare culturali, temi nuovi e inaspettati per vedere città sotto una luce diversa, per apprezzare appieno luoghi, abitanti, atmosfere. Parlami d’Abruzzo è un grande laboratorio per costruire esperienze di visita: per il prossimo Capodanno ti offriamo tante opportunità gratuite, grazie al supporto del progetto Abruzzo Open Day, una idea di promozione turistica della Regione Abruzzo, e delle DMC Terre del Piacere, Terre d’Amore e Abruzzo Qualità.

Dal 29 dicembre 2016 al 6 gennaio 2017 si potrà scegliere tra 3 diversi temi e 8 eventi:

Passeggiate letterarie: l’esperienza unica di vivere emozioni “dentro” i luoghi che ispirarono poeti, artisti e grandi autori della letteratura;

Safari in famiglia: un grande gioco a squadre, dinamico, istruttivo e divertente, per andare a caccia di cultura;

Racconti a merenda: laboratori da vivere in famiglia, dedicati ai più piccoli, tra golosità, musica e tradizioni d’Abruzzo.

 

Passeggiate Letterarie

L’Associazione Guide Turistiche d’Abruzzo Natourarte propone 4 passeggiate letterarie per vivere le tradizioni delle festività natalizie in Abruzzo all’insegna
della cultura. Occasioni di viaggio dal tempo lento, fuori dal caos del quotidiano, appassionanti momenti conoscitivi per scoprire l’anima dei luoghi e il loro carattere unico e irripetibile. Vi parleremo dell’Abruzzo autentico attraverso favole e poesie del
Natale o attraverso l’artigianato che diventa arte presepiale, accompagnati dal suono tradizionale e ancestrale della zampogna: a Guardiagrele e a Pescara, racconteremo le città e le tradizioni natalizie d’Abruzzo con la prosa dannunziana e la poesia di Modesto
dalla Porta; a Sulmona e a Pacentro, tra musica e poesia, scopriremo due grandi artigiani-artisti del presepe, Enzo Mosca e Peppino Avolio: materiali diversi (il legno uno, la terracotta l’altro) e la vita quotidiana nell’Abruzzo dell’Otto-Novecento come comun
denominatore.

30 dicembre 2016 ore 10,00 -Largo Garibaldi – Guardiagrele (Ch) Passeggiata letteraria: Natale in Abruzzo tra letteratura e tradizione (gratuito)

2 gennaio 2017 ore 10,00 – Piazza Umberto I – Pacentro (Aq) Passeggiata letteraria alla scoperta del presepe: i mammuccije di Peppino Avolio (gratuito)

3 gennaio 2017 ore 10,00 – Piazza Unione – Pescara Passeggiata letteraria: Natale in Abruzzo tra letteratura e tradizione Pranzo a tema incluso! (20 euro a
persona)

6 gennaio 2017 ore 10,00 – Piazza del Carmine – Sulmona (Aq) Passeggiata letteraria alla scoperta del presepe: l’arte di Enzo Mosca (gratuito)

Tre dei quattro appuntamenti sono gratuiti, per l’evento di Pescara restano a carico dei partecipanti il costo dell’ingresso al Museo Casa Natale di D’Annunzio
e il costo del pranzo a tema dannunziano (opzionale, da prenotare con la visita). Per tutte le visite è obbligatorio prenotarsi entro le ore 18,30 del giorno precedente la data della visita scelta. La guida turistica sarà munita di badge identificativo.

 

Safari in famiglia

L’Associazione Guide Turistiche d’Abruzzo Natourarte propone 2 safari in famiglia nel capoluogo d’Abruzzo, per vivere le tradizioni delle festività natalizie
divertendosi tra amici o in famiglia e socializzando in una divertente caccia culturale a squadre. Non una guida da seguire ma più guide da raggiungere, in un gioco interattivo con la città: a L’Aquila scopriremo il centro storico e storie di santi e mercanti
che ne hanno caratterizzato l’evoluzione, al Museo Nazionale d’Abruzzo (sempre a L’Aquila) ci lasceremo stupire dall’arte e dai protagonisti della storia artistica regionale.

 

29 dicembre 2016 ore 16,00 – Piazza San Vito (Fontana delle 99 Cannelle) – L’Aquila Safari a caccia di cultura: l’arte abruzzese nei secoli al MUNDA (gratuito)

3 gennaio 2017 ore 16,00 – Piazza San Vito (Fontana delle 99 Cannelle) – L’Aquila Safari a caccia di cultura: l’arte abruzzese nei secoli al MUNDA ( € 4,00
– gratuito<18anni)

I due appuntamenti sono gratuiti, fatto salvo il costo dell’ingresso al Museo Nazionale d’Abruzzo (MUNDA) che resta a carico dei partecipanti. Per tutte le visite
è obbligatorio prenotarsi entro le ore 18,30 del giorno precedente la data della visita scelta. La guida turistica sarà munita di badge identificativo.

Racconti a merenda

 

Non slitte e renne, ma il nostro Natale attraverso laboratori con mamma e papà per conoscere le poco note e affascinanti favole dannunziane connesse alle festività
natalizie e all’Epifania, le tradizioni abruzzesi e i dolci al mostocotto delle feste, tra musica e poesia. A Tollo, negli ambienti dell’EnoMuseo, vivremo un magico racconto musicale, con uno zampognaro vero e le golosità delle feste; a Pescara, presso il
Bistrot Brancaleò, un racconto per scoprire riti e sapori dell’Epifania in Abruzzo, attraverso stile e atmosfere dannunziane che incanteranno adulti e bambini.

4 gennaio 2017 ore 17,00 – EnoMuseo, Piazza Liberazione, 1 – Tollo (Ch) Racconti a merenda: il Natale in Abruzzo Inclusa merenda! (gratuito)

5 gennaio 2017 ore 16,30 – Bistrot Brancaleò, Via Piave, 53 – Pescara Racconti a merenda: l’Epifania in Abruzzo Inclusa merenda! (€ 3,50 a persona)

I due appuntamenti sono gratuiti, fatto salvo il costo della merenda per il secondo appuntamento, che resta a carico dei partecipanti. Per tutte le visite è
obbligatorio prenotarsi entro le ore 18,30 del giorno precedente la data della visita scelta. La guida turistica sarà munita di badge identificativo.

 

 

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Spoltore, presentato il progetto: Medicina umana, salvare la memoria. Raccolta, salvaguardia, diffusione di esperienze e racconti di vita della terza età

“Medicina umana, salvare la memoria” è un progetto di raccolta, salvaguardia e diffusione di esperienze …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.