Vasto, incontro informativo sulla celiachia

“Ma cosa mangi?” E’ il titolo di un incontro informativo sulla celiachia in programma martedì prossimo, 17 gennaio, alle 17,30, presso la Sala Consiliare del Comune di Vasto.

L’iniziativa è organizzata dall’Associazione Italiana Celiachia Abruzzo  con l’Amministrazione Comunale di Vasto.

L’obiettivo del convegno è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica ed informare  su un argomento che interessa direttamente circa 600000 persone in Italia.

Anche per questo sotto la lente d’ingrandimento del convegno ci sarà l’organizzazione delle mense ed il ruolo  della Commissione Mensa all’interno di un ente pubblico. Nel corso dell’appuntamento di martedì  verrà presentano il  progetto che l’Associazione Italiana celiachia Abruzzo intende portare avanti nelle scuole della Città e il primo concorso ragionale sul tema che le vedrà coinvolte.

Dopo i saluti del Sindaco Francesco Menna ad introdurre i temi del convegno sarà l’Assessore alle Politiche della Scuola Anna Bosco.

Interverranno il referente regionale dell’Associazione, il dietista Gianluca Giampietro, la psicologa Silvia Di Carlo, il fondatore della Valle Roveto srl (azienda locale produttrice di pasta senza glutine) Francesco Piccirilli, il ricercatore del Centro di Ricerca per la cerealicoltura Pasquale De Vita, e la referente locale dell’associazione Rosaria Spagnuolo, oltre che professionisti del settore alimentazione e  nutrizionisti.

“Un convegno – ha sottolineato l’Assessore Anna Bosco – che precede tutta una serie di iniziative che il Comune di Vasto sta pensando di organizzare il prossimo mese di maggio in occasione della settimana nazionale della Celiachia”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Premio Massimo Riva, presentata la canzone “Non ci nascondiamo”

Il rumore del mare di Montesilvano e il suono del vento di Zocca. Sono queste le prime note musicali naturali che aprono la canzone “Non ci nascondiamo”, nata nell’ambito del gemellaggio musicale che si è instaurato tra le città di Montesilvano e di Zocca, grazie al “Premio Massimo Riva”.

«A giugno dello scorso anno - ricorda l’assessore agli Eventi Ottavio De Martinis - in collaborazione con il Centro Studi Musicale “L’Assolo”, diretto da Simone Pavone abbiamo istituito il Premio Massimo Riva, un omaggio al musicista, amico e collaboratore di Vasco Rossi, autore di numerosi successi della musica italiana, che ha visto salire sul palco di piazza Diaz i ragazzi della scuola “Massimo Riva” di Zocca, città natale dell’artista, ma anche musicisti e allievi del Centro L’Assolo. Da quel premio è nata una raccolta fondi che ha permesso la donazione di strumenti musicali alla casa famiglia “La Luna” di Montesilvano e ad una del comune del modenese. Oggi abbiamo suggellato ulteriormente questa amicizia nel segno della musica e del sociale grazie ad una emozionante ed intensa canzone».

«”Non ci nascondiamo” - hanno dichiarato Andrea Zanni, presidente della Scuola di Musica di Zocca e Simone Pavone del Centro L’Assolo, nel corso della presentazione che si è svolta questa mattina in Sala Consiliare – è nata per testimoniare il nostro desiderio di “non nasconderci” dietro polemiche sterili e inutili ma costruire qualcosa di bello per le nostre città. Alla canzone hanno partecipato musicisti provenienti dall’Abruzzo e dall’Emilia Romagna. Tutti i pezzi sono stati magistralmente assemblati da Simone D’Angelo. Siamo soddisfatti di quanto abbiamo realizzato fino ad oggi. Il progetto continuerà oltre che con la seconda edizione del Premio, anche con un campus musicale che vedrà, alla fine di giugno, i ragazzi di Zocca con le loro famiglie venire a Montesilvano per stage e lezioni. I ragazzi della casa famiglia di Montesilvano, inoltre, stanno lavorando ad una loro canzone che presenteranno alla seconda edizione del Premio Massimo Riva».

“Non ci nascondiamo”, che si conclude con la voce di Massimo Riva, è stata scritta da Andrea Zanni e Simone Pavone. Le voci sono quelle di Andrea Zanni e Fabrizio Fasciani. Hanno contribuito: Alessandro Palumbo (batteria), Davide Pisegna (basso), Flavio De Carolis (chitarra acustica), Simone Pavone e Andrea Zanni (pianoforte e tastiere), Massimiliano Giovanardi (chitarra elettrica), Simone D'Angelo (mixaggio e mastering).

Da oggi la canzone è disponibile su tutti gli store on line e in streaming. I fondi raccolti con la vendita verranno devoluti per finalità sociali. Disponibile anche un video lyrics su youtube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.