Ricostruzione, Ance plaude alla semplificazione delle demolizioni

“E’ stato molto apprezzato da Ance L’Aquila l’ultimo provvedimento votato dalla Giunta del Comune dell’Aquila in favore di una velocizzazione e semplificazione dei problemi legati alle demolizioni degli edifici, alle cantierizzazioni e alle ricostruzioni fuori cronoprogramma”. Cosi’ il presidente dei costruttori Edili della provincia dell’Aquila, Ettore Barattelli, sul provvedimento adottato dal comune tesa a rendere piu’ spedita la ricostruzione. “Il provvedimento, in attesa di pubblicazione, consente tra l’altro di anticipare una parte del contributo dovuto per la ricostruzione degli edifici, da utilizzare per le demolizioni, ove necessarie, e per le cantierizzazioni. Questo in funzione non solo di un risparmio dei tempi per i successivi lavori, ma anche di un miglioramento della sicurezza nelle zone rosse e non solo – prosegue la nota dell’Ance L’Aquila -. Il presidente dei costruttori Edili della provincia dell’Aquila ha anche inviato una nota al sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente, e all’assessore alla ricostruzione Piero Di Stefano per esprimere un ringraziamento su un’altra tematica legata alla ricostruzione segnalata dall’associazione, la sospensione della tassa sul suolo pubblico mentre i cantieri sono chiusi: “Ci auguriamo che con la definizione dell’ulteriore passaggio sulla sospensione della tassa di occupazione di suolo pubblico Cosap nei tempi morti dei cantieri, queste misure possano apportare un impulso alla ricostruzione e di conseguenza alle attivita’ delle imprese, con beneficio anche per la citta’ e i suoi residenti. Apprezziamo la sensibilita’ dimostrata e lo spirito dialogante con cui si e’ giunti a queste valide soluzioni. Un canone applicabile, secondo noi, ad altre note questioni che pesano da tempo sulle imprese e sui cittadini committenti e su cui potremmo tentare insieme una piu’ approfondita analisi nell’interesse generale”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Case, i prezzi degli immobili turistici in montagna crescono del 5.2 in Abruzzo

Secondo le analisi dell’Ufficio studi Gruppo Tecnocasa, nella seconda parte del 2021, i prezzi degli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.