Gentiloni: “Il Jobs Act ha creato centinaia di migliaia di posti di lavoro”

“Il Jobs Act ha creato centinaia di migliaia di posti di lavoro a tempo indeterminato ma non è riuscito a incidere in modo sufficiente su questa malattia cronica: giovani e Sud. E sarà questo il principale impegno nostro sul fronte del lavoro”. Lo ha affermato il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, ospite di Che tempo che fa su Raitre. Gentiloni ha promesso impegno a favore “dei perdenti della globalizzazione”, ed ha promesso di lavorare a un “reddito di inclusione”. Poi ha ricordato di aver deciso “”di non recuperare tra i pensionati al minimo quegli euro in più che gli sono stati dati prevedendo una inflazione maggiore. Mettere le mani in tasca a pensionati che guadagnano seicento euro al mese sarebbe assurdo”.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Attesa per la nomina dei sottosegretari e dei viceministri

 Rimasta aperta dopo la formazione del governo, la pratica della nomina dei sottosegretari e viceministri verrà chiusa in settimana, molto probabilmente giovedì quando si dovrebbe tornare a riunire il Cdm. Sono diversi gli elementi che il presidente del Consiglio dovrà mettere in ordine: in primo luogo comprendere a chi affidare l'impegnativa delega dei Servizi di sicurezza e, in seconda battuta, se avvalersi della collaborazione organica di Ala nella maggioranza e quindi attribuire gli incarichi in base al peso specifico in Parlamento della componente verdiniana. Giovedì 29 dicembre è inoltre prevista la conferenza stampa di fine anno del presidente del consiglio, che si svolgerà alle 11 all'aula dei gruppi parlamentari a Montecitorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.