A Caramanico Terme buone pratiche di protezione civile con la campagna: Io non rischio.

Domenica 16 ottobre sarà presente a Caramanico Terme in Piazza Marconi. Per la dodicesima edizione, la campagna di comunicazione sulle buone pratiche di protezione civile vedrà il coinvolgimento dei nostri volontari di protezione civile, Istituzioni e comunità scientifica.

Migliaia di volontari appartenenti a 800 Organizzazioni, tra associazioni nazionali e territoriali, incontreranno i cittadini In oltre 600 Comuni per informarli sui rischi che interessano il territorio, ricordare gli eventi più significativi che si sono verificati nel passato e diffondere le norme di comportamento da adottare prima, durante e dopo un terremoto, un’alluvione o un maremoto.

Io non rischio non è solo la giornata in piazza, ma una campagna di comunicazione permanente che vive tutto l’anno, sul territorio e online: ogni associazione, infatti, presidia anche la propria piazza digitale sui social dove può “incontrare” quotidianamente i cittadini per parlare di temi di protezione civile, aumentare la consapevolezza del rischio e contribuire a creare comunità resilienti.

Anche quest’anno, il Dipartimento della Protezione Civile, Anpas, Ingv, ReLUIS e Fondazione Cima saranno parte attiva della Diretta Nazionale, un grande evento digitale che sabato 15 ottobre, vedrà la partecipazione di esperti del settore – rappresentanti del mondo della protezione civile e della ricerca scientifica – riuniti insieme per diffondere i valori della campagna, con particolare attenzione al tema della prevenzione.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

Natale insieme: le iniziative dell’Associazione Culturale pORTAperta di Piano d’Orta

L’Associazione Culturale pORTAperta, in collaborazione con il supermercato Todis di Piano d’Orta, vi aspetta alla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *