L’Aquila, arrestato il quinto componente della gang che imperversava nel centro

Arrestato, a L’Aquila, il quinto componente del gruppo di ragazzi che il 9 gennaio scorso ha cercato di rapinare, per le vie del centro, un tunisino minorenne, incrociato per caso. All’adolescente hanno cercato di rubare smartphone e alcune decine di euro. Subito intervenuti i carabinieri che, quella stessa sera, hanno arrestato, in flagranza, quattro componenti della gang, tutti stranieri. Altri si dileguarono. Il giudice per le indagini preliminari del tribunale dell’Aquila ha deciso la misura cautelare della custodia in carcere nei confronti del quinto giovane individuato.

Di Redazione Notizie D'Abruzzo

Controllate anche

San Giovanni Teatino, polemiche sul dosso di via Cavour a Sambuceto

Fa discutere il dosso installato su via Cavour dall’amministrazione comunale di San Giovanni Teatino guidata …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *